Qualità

Biodiversità

Uno degli aspetti fondamentali della nostra produzione è la biodiversità. Da sempre selezioniamo diverse varietà che, grazie alle caratteristiche e sinergia tra loro, sono in grado di fronteggiare al meglio, agenti patogeni che potrebbero attaccarle o eventi atmosferici che potrebbero compromettere la loro produttività e qualità. Studi ed approfondimenti, ci hanno portato nel corso degli anni, ad individuare tre cultivar principali.
Cima di Melfi

Cultivar innestata nei nostri appezzamenti ad inizio anni 50, nota per la sua comprovata resistenza ad agenti patogeni e atmosferici, è in grado di produrre olive dalle alte rese dalle quali estraiamo un olio mediamente fruttato con un piccante e amaro persistente.

Coratina

Cultivar principe del nord barese, è conosciuta da sempre per l’altissima produttività e per le caratteristiche che contraddistinguono il suo olio: ricco di polifenoli e basso valore di acidità e perossidi. Caratterizzato, infine, da un amaro e piccante persistente.

Ogliarola Barese

Cultivar principalmente diffusa nella fascia centrale del territorio barese, apprezzata fin dall’antichità per le sue alte rese. Da essa si ottiene un olio dalla spiccata nota fruttata con un amaro e piccante molto tenui.

Processo di trasformazione

Il processo iniziale parte dalla passione che trasmettiamo alle nostre piante durante tutto l’anno.

Nei mesi autunnali avviene la cosiddetta raccolta, fatta attraverso specifiche attrezzature e amore per le nostre olive.

La molitura avviene nella stessa giornata in cui avviene la raccolta, questo per far si che le olive possano mantenere tutte le proprietà biologiche e organolettiche.

Il nostro olio viene così imbottigliato all’interno dei nostri packaging e pronto per essere consumato.

Produzione Made in Puglia

Amiamo, valorizziamo e raccogliamo i frutti dalla nostra terra.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Clicca su Accetto per non visualizzare più questo avviso.